Olio essenziale di lavanda: come usarlo contro la forfora secca

forfora secca

Le cellule del cuoio capelluto si rinnovano all’incirca ogni mese e vengono eliminate spazzolando e/o lavando i capelli. Invece la forfora secca è dovuta a desquamazione eccessiva del cuoio capelluto. In questo caso il rinnovamento delle cellule è più rapido e forma un accumulo sulla superficie. Queste squame bianche non aderiscono al cuoio capelluto sano, non arrossato. L’impiego di prodotti troppo aggressivi e i trattamenti possono essere la causa di formazione di forfora oltre a squilibri ormonali, alimentazione non corretta, ereditarietà, stress, inquinamento.

Come combattere la forfora secca

È consigliabile sciacquare bene i capelli, per togliere i residui di shampoo e asciugarli evitando l’aria troppo calda e vicina al cuoio capelluto. Ecco, di seguito, una ricetta per realizzare uno shampoo adatto ai capelli con forfora secca:

  • Shampoo delicato;
  • Olio essenziale di lavanda.

Aggiungere 15 gocce di olio essenziale alla lavanda allo shampoo e utilizzate le solite dosi per lavare i capelli.

Consiglio Phon professionale con 3 tipi di regolazione temperatura

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *