Come fare una maschera viso purificante

La maschera viso purificante, applicata regolarmente, libera l’epidermide dalle cellule morte, dà un aspetto più luminoso e attiva la microcircolazione. Si possono preparare delle facili maschere per il viso con prodotti naturali in commercio. Le donne dell’Antica Roma facevano uso di maschere di bellezza, prima del trucco. Erano fatte di ingredienti naturali di origine animale e vegetale. È un trattamento da ripetere ai giorni nostri per coccolare la pelle e regalarsi del tempo in totale relax.

Ovidio descriveva le ricette di questi cosmetici nelle sue poesie, in particolare in “Medicamina faciei femineae”:

“E quando il tutto sarà mescolato in una farina finissima passa subito al setaccio dalla rete molto stretta e aggiungi dodici bulbi di narciso senza buccia, pestati da una mano energica su una superficie di marmo ben pulita, che inoltre metta la sesta parte di un asse di liquido gommoso con farina di frumento toscano e qui ci vada pure del miele fino a nove volte tanto”.

Ovidio

Ingredienti della maschera viso purificante

  • Un cucchiaio di zucchero;
  • Un cucchiaio di olio;
  • Qualche goccia di limone.

Lo zucchero ha l’effetto di un gommage sulla pelle per eliminare le impurità e allo stesso tempo l’olio la rende più morbida. Se l’effetto è troppo aggressivo, bisogna utilizzare mandorla in polvere. Non è adatta a una pelle acneica.

Ingredienti della maschera fai da te per brufoli

  • 1 Cucchiaio di succo di limone
  • 2 Cucchiai di miele

Nonostante possa sembrare il contrario, il miele svolge un’azione antibatterica. Il limone ha un’utile funzione astringente per la pelle acneica. Occorre ritagliarsi un quarto d’ora per lasciare la maschera in posa. Perché non ascoltare la tua musica preferita per lasciare che la maschera faccia il suo effetto.


Beauty468x60

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *